jump to navigation

Bollino rosso sulla Comunicazione: dobbiamo darci una mossa settembre 1, 2009

Posted by adsdc2009 in News.
Tags: , , , ,
trackback

 

tempimoderni1Bene, torniamo alle nostre fatiche quotidiane. Spero che ognuno di Voi possa essersi ricaricato in vista di questo fine 2009 che anche ad agosto ha evidenziato più ombre che luci. Zone d’Italia per mesi sui media (certo ne avrebbero fatto volentieri a meno) che sono state praticamente dimenticate, zuffe tra testate giornalistiche, posti di lavoro che sfumano, contraddizioni nelle politiche internazionali, respingimenti, insomma “dobbiamo darci una mossa” e la “nuova comunicazione” deve farlo prima di tutti gli altri. La nostra Associazione, in crescita incessante anche durante il ferragosto, può e deve essere protagonista del cambiamento: ADSdc-Italia è una occasione irripetibile!

Condividi su

Annunci

Commenti»

1. Maristella - settembre 1, 2009

Ciao scienziati, seguo sempre con attenzione i progressi che l’Associazione sta compiendo, mi sembra un grande contenitore in continua ebollizione. Quattromilaottocentocinquanta e oltre iscritti sono una grande responsabilità per tutti Voi ma ho la quasi certezza che questa volta non si torna indietro. Accetto con piacere il richiamo a darci una mossa. Io ci sono.
Maristella

2. Giovanni p - settembre 4, 2009

Quanto è successo con Boffo dell’Avvenire segna un vero imbarbarimento della classe giornalistica che ha completamente perso la propria dignità: ormai siamo arrivati alla fase in cui ci si confronta su chi fa meglio lo zerbino al padrone (e non faccio distinzione tra rosso o bianco)… in questo senso il bollino è sempre più rosso!!! Ma come facciamo a stare tutti in silenzio S V E G L I A M O C I !!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...