jump to navigation

Master in gestione, conservazione, restauro dei prodotti audiovisivi e multimediali febbraio 2, 2010

Posted by adsdc2009 in News.
Tags: , , , , , , , , , ,
trackback

MASTER PER ESPERTI IN GESTIONE, CONSERVAZIONE, RESTAURO DEI PRODOTTI AUDIOVISIVI E MULTIMEDIALIOrganizzatore: Università di Cagliari, Facoltà di Scienze della Formazione.

Gestione didattico-organizzativa: Corso di Laurea in Scienze della comunicazione / CELCAM.

Partner: Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport; Istituto Superiore Regionale Etnografico; Cineteca Sarda-Società Umanitaria; Università di Udine, Dams cinema e laboratorio La camera ottica. Film and Video Restoration, sede di Gorizia.

Obiettivi formativi: Il Master si propone di formare operatori esperti nella conduzione di moderni centri culturali e archivi destinati alla gestione, conservazione, restauro dei prodotti audiovisivi e multimediali, strutture che negli ultimi anni sono andate costituendosi, pur con caratteristiche diverse, un po’ ovunque man mano che le nuove tecnologie intervenivano nella produzione dei beni culturali, ma anche, in ugual misura, quando si è arrivati a riconoscere unanimemente e diffusamente un valore culturale ai prodotti audiovisivi e multimediali. Tali realtà oggi assumono un’ulteriore prospettiva dato che negli anni recenti, a livello nazionale e internazionale, è venuta sviluppandosi una consapevolezza nuova, anche in relazione ai risvolti economici, verso quei prodotti audiovisivi tradizionalmente relegati ad ambiti marginali della cultura ufficiale o a contesti domestici quali i film di famiglia e il cosiddetto cinema amatoriale, utilizzati sempre più per la realizzazione di film (Found Footage) e prodotti televisivi e dell’Home Video. Questa prospettiva fa ritenere che a fianco alle mediateche più grosse (come quelle agli organismi pubblici o gli archivi televisivi) ne nascano altre a livello decentrato con compiti di raccolta e valorizzazione di materiali audiovisivi legati al territorio.
Per operare in questi ambiti sono necessarie competenze di ordine storico, metodologico, biblioteconomico, del restauro e della conservazione. E’ necessario conoscere la storia dei media audiovisivi in rapporto al territorio, oltre che nelle dinamiche della storia mondiale di tali media, regole catalografiche dei cosiddetti Non-Books Materials, di cui gli audiovisivi fanno parte. Infine, trattandosi di ambiti di intervento che in taluni casi hanno a che fare con prodotti in copia unica o originale, è necessario avere le competenze per trattare questi materiali e renderli fruibili al pubblico ed eventualmente al mercato. Significa trasferirli su supporto digitale, restaurarli ed editarli in versione consultabile.
Alla conclusione del master i partecipanti saranno preparati per svolgere funzioni specializzate nella conservazione e nel restauro digitale di beni audiovisivi e multimediali ma anche nella guida alla fruizione di tali beni nell’ambito della ricerca e della formazione, del tempo libero e della cultura diffusa, dell’industria cinematografico-televisiva e più in generale editoriale.

Discipline:
Organizzazione e gestione di archivi del film e mediateche
Storia del cinema e della televisione in Sardegna
Pratiche contemporanee dell’immagine multimediale
Tecniche di descrizione, schedatura, catalogazione e archiviazione di opere audiovisive e multimediali
Principi di conservazione e preservazione del film
Teoria e tecnica del restauro
Problemi di filologia del cinema e degli audiovisivi
Elementi di restauro digitale
Utilizzo di software per l’archiviazione, il restauro e l’edizione digitale dei materiali audiovisivi e multimediali
Laboratori:
Laboratorio di comunicazione e promozione degli audiovisivi
Laboratorio di schedatura e catalogazione
Laboratorio di analisi dell’immagine e del restauro audiovisivo e multimediale
Laboratorio di restauro digitale dei prodotti audiovisivi e multimediali

N. posti – Min. 10, max. 25.

Requisiti di ammissione: Laurea di primo livello o superiore e laurea conseguita con ordinamento precedente l’applicazione del D.M. 509/99. Per la partecipazione come uditori è sufficiente il diploma di istruzione superiore e lo svolgimento di attività nell’ambito di strutture operanti nel settore oggetto del master.

Periodo di svolgimento: Marzo-settembre 2010 (AA 2009-2010)

Durata e CFU: L’attività didattica è di 360 ore a cui si aggiungono 80 ore di tirocinio in azienda

Scadenza iscrizioni: 1 marzo 2010

Ulteriori informazioni e il bando integrale potranno essere reperiti presso il sito del Master: http://www.celcam.it

Condividi su

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...